Digitalizzazione imprese manifatturiere: perché è importante una buona connettività?

digitalizzazione imprese

Autore Ilaria Cerioni

Mi dedico al reparto di digital marketing, affiancando il settore commerciale nello sviluppo di una strategia marketing vincente. Da sempre affascinata dalla tecnologia e da tutto ciò che è ad essa collegata, durante gli studi universitari ho approfondito molti aspetti psicologici del marketing, effettuando studi anche nell’ambito del neuromarketing.

21 Giugno 2022

La necessità di affidarsi a una connettività all’avanguardia si sta diffondendo anche in settori tradizionalmente meno vicini al digitale: in questo caso, in particolare, parliamo dell’industria manifatturiera

L’Italia è la settima potenza manifatturiera al mondo. Nel 2021 l’industria della manifattura italiana è stata uno dei principali motori della crescita dell’Eurozona. Anche nel 2022 essa sta trainando il rilancio del paese, sebbene la crisi collegata al conflitto in Ucraina la stia mettendo a dura prova. Si tratta di un’industria notevolmente sviluppata e, perciò, non deve sorprendere che anch’essa, come tante altre imprese in diversi settori, abbia subito una notevole digitalizzazione e un’importante evoluzione tecnologica, in particolare negli ultimi 2 anni.

 

Digitalizzazione non è solo smart working

Quando parliamo di evoluzione tecnologica, siamo spesso abituati a pensare allo smart working e alla possibilità di lavorare da casa, fenomeni che hanno senza dubbio avuto un grande impatto nella vita lavorativa di tutti i giorni. 

Tuttavia, non tutte le imprese che sono andate incontro alla digitalizzazione hanno introdotto lo smart working: nel caso della manifattura, per esempio, l’evoluzione tecnologica ha portato ad altro.

Le tecnologie che si sono sviluppate e che sono state applicate nella manifattura hanno portato importanti benefici: hanno arricchito l’offerta industriale di nuovi servizi “intelligenti”, hanno migliorato l’efficienza tecnica ed energetica dei processi industriali, hanno aumentato la flessibilità produttiva

Le tecnologie di ultima generazione sono servite a prendere decisioni più rapide e precise, a permettere nuove forme di interazione uomo-macchina e a interconnettere l’intera catena del valore interna all’impresa.

Si tratta di vantaggi differenti rispetto a quelli generati dal lavoro da remoto, ma pur sempre legati alla digitalizzazione.


 

Avete dubbi o curiosità? Siamo sempre a vostra disposizione.

Clicca qui per contattarci via chat

 


 

Perché è importante una buona connettività?

Se, quindi, anche le imprese manifatturiere possono sfruttare la digitalizzazione nei loro processi produttivi, significa che, per far funzionare l’intero sistema in modo corretto ed efficiente, hanno bisogno di una buona connettività internet a sostegno dell’intera infrastruttura.

Come spesso accade, però, non è semplice scegliere i servizi e le connettività più adatti a soddisfare le proprie esigenze: ciò è ancora più vero nel settore manifatturiero, a causa dei requisiti particolarmente elevati che la rete richiede.

Le imprese di questo settore, infatti, hanno bisogno di connettività forti ma diversificate: devono poter connettere dipendenti, clienti, fornitori e partner, tipicamente dispersi in molte località lontane tra loro. 

Allo stesso tempo, hanno la costante necessità di migliorare l’efficienza dell’intero sistema e le tecniche di produzione. Tecnologie innovative e software di ultima generazione promettono di ottimizzare la gestione della produzione, delle scorte presenti nei magazzini e degli ordini: senza una buona connettività internet, tuttavia, i risultati potrebbero non vedere mai la luce del sole.

 

Alcuni esempi dei benefici di una buona connettività

Prima della digitalizzazione delle imprese manifatturiere, l’aspetto riguardante la connettività internet veniva tenuto in secondo piano. Non vi era necessità di connettere più sedi contemporaneamente e non vi era necessità di condividere dati con più utenti allo stesso tempo. 

Le reti che venivano realizzate in questi casi, perciò, potevano supportare un piccolo traffico, non potevano certo trasmettere grandi volumi di dati o file di progettazione di grandi dimensioni

Con la digitalizzazione, però, è aumentata la necessità di un ecosistema di rete più “intelligente” che fosse in grado di, per esempio:

  • orchestrare la connessione dei vari siti produttivi 
  • far condividere informazioni tra più utenti e più sedi
  • erogare in tempo reale un aggiornamento software a un macchinario installato nel sito produttivo di un cliente

Allo stesso tempo, per conquistare vantaggi competitivi, le imprese manifatturiere devono cercare modi di ampliare e migliorare la customer experience dei loro clienti. Questi si aspettano, infatti, supporto in tempo reale e prodotti che funzionino in modo ottimale, anche attraverso servizi erogati da remoto su macchine e impianti installati nelle proprie fabbriche.

Tutto questo è realizzabile a patto che siano alte le performance e l’efficienza delle reti delle imprese che erogano il servizio. A sua volta, ciò è ottenibile soltanto con una buona connettività e una buona infrastruttura in generale.

 

Conclusioni

L’industria manifatturiera sta scoprendo moltissime nuove opportunità, grazie alla digitalizzazione e ai nuovi modelli di business che le nuove tecnologie abilitano. Per questo ha bisogno di infrastrutture di rete intelligenti, affidabili e funzionanti, per realizzare i vantaggi competitivi e mantenere il passo con l’evoluzione tecnologica. Non va commesso l’errore di pensare che una connettività all’avanguardia sia utile solo ad alcuni settori dell’industria: chiunque ne può beneficiare.

La collaborazione con un partner fidato può assicurare alle imprese manifatturiere quella connettività affidabile capace di garantire alte performance, che è ciò di cui hanno bisogno per sfruttare a pieno le tecnologie di ultima generazione, sviluppate grazie alla digitalizzazione degli ultimi anni.

 


 

Avete dubbi o curiosità? Siamo sempre a vostra disposizione.

Clicca qui per contattarci via chat

 


Potrebbe interessarti anche…

0 commenti

Invia un commento

Pin It on Pinterest

Share This